Musei Capitolini

 

in short

Il museo pubblico più antico del mondo, fondato nel 1471 da Sisto IV con la donazione al popolo romano dei grandi bronzi lateranensi, si articola nei due edifici che insieme al Palazzo Senatorio delimitano la piazza del Campidoglio, il Palazzo dei Conservatori e il Palazzo Nuovo.
Palazzo Caffarelli Clementino
© Musei Capitolini
Logo: Musei Capitolini

Musei Capitolini

in detail

Nel 1471 Papa Sisto V donò alla città una collezione di bronzi (provenienza Laterano), che furono collocati in Piazza del Campidoglio.
La fisionomia della raccolta fu modificata nella seconda metà del '500, con l'ingresso nelle collezioni capitoline di un imponente gruppo di sculture, in seguito alla decisione del papa Pio V di liberare il Vaticano dalle immagini "pagane": le collezioni furono incrementate con significative testimonianze artistiche e all'impostazione storica fino ad allora prevalente si affiancò quella più squisitamente estetica delle nuove acquisizioni.
Con la costruzione del Palazzo Nuovo sull'altro lato della piazza fu possibile dal 1654 sistemare in maniera più adeguata la grande quantità di opere che si era accumulata nel Palazzo dei Conservatori, collocandone una parte nell'edificio appena costruito.
Il Museo Capitolino fu però aperto al pubblico solo nel secolo successivo, in seguito all'acquisizione della collezione di statue e ritratti del cardinale Albani ad opera del papa Clemente XII, che lo inaugurò nel 1734.
Benedetto XIV (che vi collocò anche i frammenti della Forma Urbis severiana, la grande pianta marmorea di Roma antica) fondò pochi decenni più tardi, alla metà del XVIII secolo, la Pinacoteca Capitolina, dove confluirono due importanti collezioni private, la Sacchetti e la Pio.
Palazzo Caffarelli Clementino
La costruzione, iniziata da Ascanio Caffarelli nel 1538 sulle proprietà della famiglia nelle immediate adiacenze del Palazzo dei Conservatori, fu completata dopo il 1680.
Si affacciava sul Cortile del Palazzo dei Conservatori ed includeva al suo interno due giardini (il Giardino Caffarelli e quello poi denominato Giardino Romano); il grande portale su Via delle Tre Pile costituiva l'ingresso monumentale alla proprietà.
Il palazzo ha subito nel corso dei secoli molte trasformazioni, che ne hanno alterato la conformazione originaria. Alcune parti superstiti delle volte affrescate sono conservate nel Museo di Roma.
Dall'inizio dell'Ottocento alla fine della prima guerra mondiale l'edificio fu occupato dall'ambasciata di Prussia.
Nel 1918 fu recuperato dal Comune di Roma e parzialmente demolito: al posto dei piani alti dell'ala orientale fu ricavata una grande terrazza (Terrazza Caffarelli), mentre al piano terreno, in parte smantellato per gli scavi del tempio di Giove Capitolino, fu allestito un nuovo settore museale (Museo Mussolini, poi Museo Nuovo).
Admission
intero € 12,00 ridotto € 10,00 Adults € 12,00 Reduced € 10,00 La biglietteria chiude un'ora prima/ The ticket office closes an hour in advance.
Palazzo dei Conservatori
La costruzione del Palazzo dei Conservatori, sede della magistratura elettiva che aveva il compito di amministrare la città, risale alla metà del 1400.
L'edificio era caratterizzato nel suo aspetto originario da un porticato al piano terra e da finestre a croce guelfa al piano nobile, oltre che da una fila di finestrelle nel mezzanino.
Michelangelo ne ridisegnò la facciata scandendola con paraste giganti di ordine corinzio su alti piedistalli, fiancheggiate da colonne nel portico del pianterreno; come nel Palazzo Senatorio una balaustra con statue concludeva in alto l'edificio.
La trasformazione interessò anche la conformazione interna del palazzo, riflessa dalla mutata articolazione delle finestre del piano nobile; quella centrale fu in seguito realizzata da Giacomo della Porta molto più ampia delle altre, in deroga al progetto michelangiolesco
Admission
intero € 11,50 ridotto € 9,50 Adults € 12,00 Concessions € 10,00 Per i cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale (mediante esibizione di valido documento che attesti la residenza): Intero: € 9,50 Ridotto: € 7,50 Roman Citizens only (by showing a vaild ID): Adults: € 11,50; Concessions: € 9,50; La biglietteria chiude un'ora prima / Last admission 1 hour before closing time.
Palazzo Nuovo
Il Palazzo Nuovo fu costruito solo nel XVII secolo, sotto la direzione di Girolamo Rainaldi e del figlio Carlo.
Il suo orientamento obliquo, che riprende quello del contrapposto Palazzo dei Conservatori, era già segnato in precedenza da un grande muro di contenimento dell'altura di S. Maria in Aracoeli, al centro del quale era stata posta la fontana con la statua del "Marforio", poi sistemata nel cortile del Museo Capitolino.
Il nuovo edificio, esternamente identico al Palazzo dei Conservatori, fu caratterizzato da un'organizzazione simmetrica degli spazi interni.
La decorazione degli ambienti, con cassettoni lignei impreziositi da dorature al piano nobile, è tuttora conservata.
Admission
intero € 11,50 ridotto € 9,50 Adults € 12,00 Concessions € 10,00 Per i cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale (mediante esibizione di valido documento che attesti la residenza): Intero: € 9,50 Ridotto: € 7,50 Roman Citizens only (by showing a vaild ID): Adults: € 11,50; Concessions: € 9,50; La biglietteria chiude un'ora prima / Last admission 1 hour before closing time.
Palazzo Senatorio
Costruito tra la metà del XII secolo e l'ultimo quarto del XIII secolo sulle rovine dell'antico Tabularium, fu sede dal 1144 del Comune di Roma e del suo più alto rappresentante: il Senatore, responsabile dell'amministrazione della giustizia e degli interessi cittadini.
La facciata principale del palazzo duecentesco si apriva verso la futura piazza del Campidoglio con una serie di loggiati con archi a tutto sesto disposti su tre livelli. Nella sala del primo piano, dove era il tribunale del Senatore, le arcate in laterizio erano scandite da colonne antiche di recupero con capitelli ionici del primo quarto del Duecento. Un grande arco decentrato sulla destra della facciata segnava l'ingresso principale dalla piazza. Nel corso del Trecento il palazzo comincia a chiudersi come una fortezza; molte arcate dei loggiati furono tamponate e torri-contrafforte costruite da Bonifacio IX, poi da Martino V (1427 circa) e Niccolò V (1451), rinforzarono i fianchi del possente edificio dominato da una torre merlata quattrocentesca..
Michelangelo, tra il 1542 e il 1554 , progettò la monumentale scalinata a doppia rampa che svolge la triplice funzione di accesso alla nuova progettata aula del Senatore, raccordo plastico tra la piazza e il palazzo ed elegante ambientazione architettonica per le due colossali statue antiche del Nilo e del Tevere. Alcuni suoi progetti per la facciata furono più tardi ripresi dall'architetto Giacomo della Porta, che la realizzò e completò solo nell'ultimo decennio del Cinquecento. L'antica torre quattrocentesca fu sostituita dalla grandiosa torre campanaria realizzata dall'architetto Martino Longhi il Vecchio tra il 1578 e il 1582.
Admission
intero € 12,00 ridotto € 10,00 Adults € 12,00 Reduced € 10,00 La biglietteria chiude un'ora prima/ The ticket office closes an hour in advance.
The museum on google maps:

keywords

Visitor entrance

Palazzo Caffarelli Clementino
Piazza del Campidoglio, 1
00186 Rome
Italy
view on a map

Opening Times

Sun
09:00 - 20:00
Mon
-
Tue
09:00 - 20:00
Wed
09:00 - 20:00
Thu
09:00 - 20:00
Fri
09:00 - 20:00
Sat
09:00 - 20:00
La biglietteria chiude un'ora prima.
The ticket office closes an hour in advance.

Visitor entrance

Palazzo dei Conservatori
Piazza del Campidoglio, 1
00186 Rome
Italy
view on a map

Opening Times

Sun
09:30 - 19:30
Mon
09:30 - 19:30
Tue
09:30 - 19:30
Wed
09:30 - 19:30
Thu
09:30 - 19:30
Fri
09:30 - 19:30
Sat
09:30 - 19:30
La biglietteria chiude un'ora prima.
Last admission 1 hour before closing time.
24 e 31 Dicembre 9.30-14.00
24 and 31 December: 9.30 - 14.00
Giorni di Chiusura
1 gennaio, 1 maggio, 25 dicembre
Closed
1 January, 1 May, 25 December

Visitor entrance

Palazzo Nuovo
Piazza del Campidoglio, 1
00186 Rome
Italy
view on a map

Opening Times

Sun
09:30 - 19:30
Mon
09:30 - 19:30
Tue
09:30 - 19:30
Wed
09:30 - 19:30
Thu
09:30 - 19:30
Fri
09:30 - 19:30
Sat
09:30 - 19:30
La biglietteria chiude un'ora prima.
Last admission 1 hour before closing time.
24 e 31 Dicembre 9.30-14.00
24 and 31 December: 9.30 - 14.00
Giorni di Chiusura
1 gennaio, 1 maggio, 25 dicembre
Closed
1 January, 1 May, 25 December

Visitor entrance

Palazzo Senatorio
Piazza del Campidoglio,1
00186 Rome
Italy
view on a map

Opening Times

Sun
09:00 - 20:00
Mon
-
Tue
09:00 - 20:00
Wed
09:00 - 20:00
Thu
09:00 - 20:00
Fri
09:00 - 20:00
Sat
09:00 - 20:00
La biglietteria chiude un'ora prima.
The ticket office closes an hour in advance.

euromuse.net - The exhibition portal for Europe