Civico Museo Storico Archeologico - Savona

 

in short

Il Museo Archeologico di Savona, inaugurato nel 1990, ha sede nel Palazzo della Loggia, unico edificio medievale, testimone della attiva vita sociale e politica della città, prima della costruzione della Fortezza. Al suo interno gli spazi espositivi sono coniugati con un’area archeologica in vista relativa a un insediamento protostorico (1600 a.C.) e a una necropoli bizantina (IV-VII sec. d.C.).
Fortezza Priàmar
© Civico Museo Storico Archeologico - Savona
Logo: Civico Museo Storico Archeologico - Savona

Civico Museo Storico Archeologico - Savona

in detail

Il Civico Museo Storico-Archeologico di Savona è stato inaugurato nel 1990 in occasione della riapertura al pubblico di una parte del complesso del Priamàr.
Gli interventi di restauro, tuttora in corso, hanno contemplato preliminari indagini archeologiche in vaste aree del Complesso e sono state condotte a cura dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri che oggi gestisce il Museo.

Tali ricerche hanno permesso l’acquisizione di importanti dati relativi alla storia del colle del Priamàr che, per essere stato sede del primitivo insediamento savonese, si identifica, per tanta parte, con la storia stessa della città.


Il Museo, collocato al piano terra del palazzo della Loggi, oggetto di completi scavi, unisce la suggestione del percorso archeologico all’esposizione dei materiali. L’allestimento del Museo, curato da Guido Canali su finanziamento del Comune e della Cassa di Risparmio di Savona, si pone in una prospettiva di continuo rinnovamento per un necessario ampliamento degli spazi espositivi e per adeguarne i contenuti scientifici alle dinamiche dello scavo archeologico e dei lavori di restauro.
Fortezza del Priàmar
La Fortezza del Priamàr fu costruita a Savona dalla Repubblica di Genova nel 1542 per assoggettare definitivamente la cittadina rivale. Priamàr, in dialetto ligure, significa pietra sul mare e il termine stava ad indicare un promontorio preesistente alla costruzione dell’edificio. La fortezza del Priamàr venne fatta costruire dalla Repubblica di Genova tra il 1542-44 su progetto di G.M. Olgiati, con lo scopo di proteggere, da un lato, il proprio territorio da possibili attacchi provenienti dallo stato sabaudo e di tenere sotto controllo, dall’altro, la città di Savona che nel 1528 era stata definitivamente sottomessa.

Per far posto ai poderosi bastioni, che valorizzano la posizione strategica del colle, si distrusse uno dei quartieri più importanti della città basso medioevale comprendente, tra l’altro, la cattedrale, il palazzo vescovile, il convento domenicano, le dieci chiese delle confraternite, il castello di S. Maria. Altre importanti trasformazioni vennero realizzate nel 1683-85 e nel corso del XVIII secolo; nella fortezza utilizzata in seguito come reclusorio, venne incarcerato nel 1830-31 Giuseppe Mazzini che qui ideò la Giovine Italia.

Dopo un lungo periodo di abbandono e degrado sono stati avviati dal Comune di Savona impegnativi lavori di restauro per il recupero integrale del complesso monumentale che potrà diventare un polo culturale e turistico per l’intera regione.


Admission
Biglietto intero € 4 Biglietto ridotto € 2 (Gruppi di almeno 10 persone, giovani da 6 a 18 anni, Studenti Universitari sino a 24 anni ) Ingresso gratuito (Da 0 a 5 anni, Soci Istituto Internazionale di Studi Liguri (IISL) Portatori di handicap con un accompagnatore,Giornalisti, Insegnanti e guide turistiche che accompagnano il proprio gruppo) Visita guidata per gruppi oltre le 10 persone solo Museo o solo Fortezza € 5 Visita guidata per gruppi oltre le 10 persone Museo e Fortezza € 7
The museum on google maps:

keywords

Visitor entrance

Fortezza del Priàmar
Corso Mazzini, 1
17010 Savona
Italy
view on a map

Opening Times

Sun
-
Mon
-
Tue
-
Wed
-
Thu
-
Fri
-
Sat
-
settembre->novembre: venerdì 10-13; sabato e domenica 10-14 e 16-18

dicembre-> marzo: giovedì e venerdì 10-13; sabato 10-14 e 16-18;
domenica 15-18

aprile -> giugno: giovedì 15-18; sabato e domenica 10-14 e 16-18

Scuole o Gruppi (almeno 5 persone) in qualunque giorno previa prenotazione al tel.019 822 708 o mail: info@museoarcheosavona.it

In presenza di navi Costa Crociere il Museo è aperto anche in altri giorni, dalle ore 10 alle 13.


euromuse.net - The exhibition portal for Europe