Ca’ Pesaro - Galleria Internazionale di Arte Moderna

 

in short

Il Museo ospita importanti dipinti e sculture dell’800 e 900, tra cui spiccano capolavori di Klimt, Chagall e notevoli opere da Kandinsky a Klee, a Moore, oltre a una ricca selezione di lavori di artisti italiani e un importante gabinetto di grafica.
Ca’ Pesaro – Galleria Internazionale d’Arte Moderna, Esterno
© Fondazione Musei Civici di Venezia
Logo: Ca’ Pesaro - Galleria Internazionale di Arte Moderna

Ca’ Pesaro - Galleria Internazionale di Arte Moderna

in detail

La Galleria di Arte Moderna di Venezia ha sede a Ca’ Pesaro, il più importante palazzo barocco della città, opera del Longhena.  Il nucleo principale della collezione esposta è formato da opere premiate o acquistate alle Biennali di Venezia dei primi decenni.
Tra esse, celebri capolavori come la Giuditta II (Salomè) di Klimt (1909) e il Rabbino di Vitebsk di Chagall (1914-1922). Uno dei punti di forza del museo è la vasta collezione di sculture (Medardo Rosso, Auguste Rodin, Arturo Martini, Giacomo Manzù e altri).
Sono inoltre presenti, grazie ad acquisizioni e lasciti, artisti come Kandinsky, Klee, Matisse, Moore, Wildt, oltre a una ricca selezione di lavori italiani e un importante gabinetto di grafica. Infine, la Sala 10 è adibita a una piccola galleria all’interno del museo che ospita, a rotazione, mostre temporanee di inediti dalle collezioni, sperimentazioni di giovani artisti, riscoperte.
Ca' Pesaro
Il grandioso palazzo, ora sede della Galleria Internazionale d’Arte Moderna, sorge nella seconda metà del XVII secolo, per volontà della nobile e ricchissima famiglia Pesaro, su progetto del massimo architetto del barocco veneziano, Baldassarre Longhena, cui si devono anche la Chiesa della Salute e Ca’ Rezzonico. I lavori iniziano nel 1659 a partire dal versante di terra, con il cortile caratterizzato dalle originali logge, che risulta completato entro il 1676; la prestigiosa facciata sul Canal Grande raggiunge il secondo piano già nel 1679, ma, alla morte di Longhena nel 1682, il palazzo è ancora incompiuto. I Pesaro ne affidano il completamento a Gian Antonio Gaspari che lo porta a termine certo entro il 1710, rispettando sostanzialmente il progetto originario. Sontuoso e imponente, ma armonico e organico nella struttura, il palazzo è arricchito costantemente, già durante i lunghi anni della costruzione da un altrettanto importante apparato ornamentale degli interni. Di esso, il palazzo conserva ancora oggi alcuni decori a fresco e a olio dei soffitti, dovuti ad artisti come Bambini, Pittoni, Crosato, Trevisani, Brusaferro; tra essi anche il soffitto di G.B. Tiepolo con Zefiro e Flora trasportato da qui al Museo di Ca’ Rezzonico nel 1935.
Admission
Full price: 10,00 eur. Reduced: 7,50 eur. School Offer: 4,00 eur. Ticket includes the visit to the Oriental Art Museum in Venice
The museum on google maps:

keywords

Visitor entrance

Ca' Pesaro
Santa Croce 2076
30135 Venice
Italy
view on a map

Opening Times

Sun
10:00 - 18:00
Mon
-
Tue
10:00 - 18:00
Wed
10:00 - 18:00
Thu
10:00 - 18:00
Fri
10:00 - 18:00
Sat
10:00 - 18:00
From April 1st to October 31st: 10 am – 6 pm (ticket office 10 am – 5 pm). From November 1st to March 31st: 10 am – 5 pm (ticket office 10 am – 4 pm). Closed on Mondays, December 25th, January 1st and May 1st

euromuse.net - The exhibition portal for Europe